Greenrail, la traversa ferroviaria sostenibile. Un'idea innovativa, e tutta italiana, viene da Greenrail, una start-up fondata nel 2012 da Giovanni Maria De Lisi e incubata all'interno di Polihub, che ha sviluppato una soluzione di traversa ferroviaria che punta sulla sostenibilità. Rivestimento di plastica e pneumatici riciclati. Le traverse Greenrail sono costituite da un nucleo interno in calcestruzzo rinforzato e un rivestimento esterno ottenuto da una miscela di gomma ricavata da pneumatici fuori uso e plastica riciclata. Una composizione che consente, stando ai dati dell'azienda, di riutilizzare fino a 35 tonnellate di questi materiali per ogni chilometro di linea ferroviaria. Contribuendo quindi a una gestione più sostenibile dei rifiuti.

Si prospetta un futuro più ecologico e più all'avanguardia dell'ambiente.